La ricerca Google punisce i siti non responsive - Webdigest.it

by Marco
1 anno ago
123 Views

Da luglio 2018, è entrato in funzione il nuovo algoritmo della ricerca Google per l’indicizzazione dei siti web. Cosa prevede questa novità?
Semplicemente diminuisce il ranking utilizzato al fine del posizionamento per i siti che non utilizzano un design resposive non ottimizzato e sufficientemente veloce.

E’ giunsto ricordare cosa significa “responsive”:

“Con Responsive Design indichiamo quell’approccio per il quale la progettazione e lo sviluppo di un sito dovrebbero adattarsi al comportamento e all’ambiente dell’utente in base a fattori come le dimensioni dello schermo, la piattaforma e l’orientamento del device. La pratica consiste in un mix di griglie, layout e immagini flessibili, più un uso accorto delle media queries CSS. Quando l’utente passa dal suo PC desktop ad un iPad, il sito dovrebbe automaticamente adattarsi alla nuova risoluzione, modificare le dimensioni delle immagini e le interazioni basate sugli script. In altre parole, un sito dovrebbe implementare tutte quelle tecnologie utili per un adattamento automatico alle preferenze dell’utente”

Cosa succede se non ho una versione mobile del sito web?

Questo nuovo approccio all’indicizzazione si chiama “mobile-first“, non “mobile-only”. Pertanto, se non disponi di una versione mobile del tuo sito web, Google continuerà a indicizzare la versione desktop. Tuttavia, questo significa che potresti non essere all’altezza dei tuoi concorenti che hanno una versione del loro sito web per i dispositivi mobili. Secondo Google, sarebbe meglio avere una versione desktop funzionale per la classifica piuttosto che fornire una versione mobile con qualche problema o incompleta. Ricorda, un singolo indice verrà utilizzato per mostrare i risultati di ricerca (non ci sono indici separati per le versioni desktop e mobile).

Per non essere svantaggiato in termini di posizione rispetto i tuoi competitorsm occorrerà quindi avere una versione “mobile” ottimizzata e sufficientemente veloce. Webdigest.it è a tua disposizione per darti tutte le informazioni del caso.

Tag:, , , ,

Lascia un commento